Il Giappone prevede di completare il treno più veloce del mondo entro il 2045

Il presidente Obama ha parlato del fatto di costruire un sistema ferroviario ad alta velocità praticamente da quando è entrato in carica, un ambizioso progetto che potenzialmente collegherebbe Chicago con Saint Louis, Orlando con Miami e Portland con Seattle tra le altre grandi aree urbane del paese. 


La settimana scorsa l' amministrazione ha richiesto al Congresso di autorizzare un vasto sistema che costerebbe 53 miliardi di dollari in un arco di tempo di sei anni.


Sembra, comunque, che ci siamo fatti battere sul tempo: il New York Times ha riportato che la compagnia centrale ferroviaria Giapponese procederà con un piano per costruire il più veloce treno del mondo, collegando Tokio e Nagoya. La Cina ha già rivendicato il treno più veloce del mondo, la cui massima velocità è di 220 miglia all' ora.


La linea, che costerà circa 64 miliardi di dollari, correrà ad una velocità di 310 miglia orarie (che riduce il tempo di viaggio da 95 a 40 minuti), facendo di esso il treno più veloce del mondo.


Il principale problema: il Giappone punta a completare la linea entro il 2045, al punto che è probabile che non reggerà più il titolo di "più veloce del mondo". 






Fonte: Huffington Post