Il futuro

il futuro è un'incognita, imperscrutabile ed invisibile, lontana da ogni attività mentale, lontana nel tempo, e nello spazio.
il suo seme vive nel presente, ma non la sua essenza.
il suo divenire realtà è qualcosa che accadrà indipendentemente da ciò che noi riteniamo più opportuno, o più conveniente.

ed allora chiudi gli occhi, respira.
lascia la tua mente libera di volare, libera di esplorare territori mai toccati prima.
liberati dall'affanno, dalla paura, dalla desolazione.
loro non esistono, legate come sono ad avvenimenti che non possono trovare compimento per ora.
lascia che sia la corrente a dare ritmo ai tuoi movimenti, lasciati trasportare da ciò che non puoi controllare.
e vivi!

La Fenice