La dichiarazione di guerra dell' Italia

 In questo modo il direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti, dichiara guerra alla Libia

"L'Italia deve prendersi le sue responsabilità nell’intri­cato e non sempre trasparen­te gioco dei rapporti interna­zionali. Non possiamo lascia­re fare, né a Gheddafi di mas­sacrare i suoi, né a Sarkozy e soci di mettere mano da soli sulla Libia, sui nostri interessi economici e sulle nostre stra­tegie politiche. Basta ipocrisie, è guerra: chiamiamola col suo nome."
Leggi l' intero articolo