In Italia la libertà di stampa c'è!




Non capisco perchè tutti dite che in Italia non c'è libertà di stampa... E' vero che, a differenza di tutti gli altri paesi, il presidente del consiglio possiede tre televisioni su sei, e questo è un altro discorso, ma non mi sembra che abbia mai vietato alla sinistra di esprimere la propria opinione... Anzi...


A me sembra che un programma come Annozero sia apertamente contro Berlusconi, che Repubblica, il cui sito è peraltro il più visitato d'Italia, sia libera di sputtanare B. quanto vuole, che Il Corriere decida liberamente con chi schierarsi... Senza contare che la cultura e l'università, che sono gli ambienti più dinamici della società, sono monopolizzati dalla sinistra... E poi, sapete quali sono le testate on line più lette su internet? Nessuna di queste è di destra!

Perchè continuate a dire che non c'è libertà si stampa? 


Marcello Dettori, potete seguirmi su Twitter