E' morto a 110 anni l'ultimo sopravvissuto della Grande Guerra

L'ex-soldato superstite è morto in Australia nella notte tra il 4 e 5 Maggio presso la città di Perth. Lascia ben 3 figli e 11 nipoti.

Si chiamava Claude Stanley Choules, noto ai suoi commilitoni con il soprannome Chuckles, apparteneva alla classe Marzo 1901, ed era rimasto l'unico uomo al mondo, nel 2011, ad aver visto con i suoi occhi come la Grande Guerra incise sulla vita di milioni di uomini, donne e bambini.


Giada Passanisi