La donna gettata dall'ottavo piano in Siria

Sul sito American Syrians compare un articolo di un tale Mac, che dichiara che la moglie dello zio è stata uccisa dal regime siriano.




Ieri, la moglie di mio zio è stata trovata fuori del suo appartamento, buttato fuori dalla finestra della cucina, il suo corpo si è infranto otto piani sotto. Mio zio è sempre stato una spina nel fianco del governo siriano - è stato in passato leader del Partito Democratico lì in Siria, ed era solito ospitare dignitari occidentali, come il senatore statunitense Paul Simon dell'Illinois quando visitò il paese.


I suoi due migliori amici - forti sostenitori della riforma democratica in Siria - sono stati "messi in una Toyota" la scorsa settimana. Questo è il codice del governo per dire che "sono stati tirati fuori dal governo e non saranno mai più visti." E' molto forte il sospetto che il governo sia venuto per lui, non l'abbia trovato, abbia incontrato resistenze da parte della moglie, e poi l'ha uccisa gettando il suo corpo fuori dalla finestra.


Per paura di ritorsioni del governo, mio zio non ha annunciato la morte - ha portato il suo corpo a Mu'athamia (la cittadina in cui è cresciuto), e l'ha sepolto accanto a sua madre, e non ha fatto un funerale. Infatti, quando ha trovato il suo corpo, egli era di ritorno da un altro funerale, e i funerali sono diventati rischiosi in Siria, perché i cecchini hanno anche sparato direttamente sulle persone che vanno ai funerali. L'ha trovata che giaceva in strada, lanciata dalla finestra dell'ottavo piano.


Vi dico questo per illustrarvi l'importanza di ciò che accade in Siria. Vorrei chiedere gentilmente di non inviare le condoglianze - invece, vi prego di prendere la stessa quantità di tempo e di chiamare un senatore o un membro del Congresso e dire loro molto semplicemente che il governo americano deve condannare fortemente Bashar Assad. Si potrebbe pensare che queste chiamate non significhino nulla, ma credetemi - servono.


Grazie in anticipo per aver speso un momento per effettuare il cambiamento in nome di una donna meravigliosa e una moglie meravigliosa che è stata assurdamente ucciso perché suo marito era un sostenitore della libertà. Che Dio tenga te e i tuoi familiari al sicuro.


Se volete sapere di più su che cosa sta accadendo in Siria potete leggere l'articolo del corrispondente di Musculus a Damasco, Rocco Palermo.


Tradotto da un articolo del sito American Syrians